Home » Bellezza donna » Come rendere più efficiente l’allenamento: integratori pre workout per donne

Come rendere più efficiente l’allenamento: integratori pre workout per donne

Contenuto dell'articolo

L’alimentazione, l’attività fisica, gli integratori naturali ed il riposo sono i quattro principi cardine per ottenere risultati in termini di estetica e soprattutto di benessere. Per garantire che ogni allenamento esplichi i massimi effetti consentendoci di raggiungere gli obiettivi più velocemente, la nutrizione sportiva ci viene incontro consigliando integratori specifici da assumere prima di iniziare l’attività fisica.

Grazie ai nutrienti giusti infatti possiamo ottenere il massimo da qualsiasi workout lavorando ad una maggiore intensità e questo significa poter spingere pesi più elevati, aumentare i tempi di cedimento, la potenza e allenarsi più a lungo. Un allenamento di qualità superiore porta sicuramente a risultati migliori e più rapidi!

Come rendere più efficiente l’allenamento e scolpire il corpo più rapidamente

Se non abbiamo mai provato alcun integratore prima di iniziare l’allenamento può essere una buona idea valutarli, testando uno o più dei prodotti seguenti che la ricerca scientifica suggerisce per ottimizzare il tempo trascorso in palestra, tra corsi e sala pesi! La maggior parte di questi ingredienti può essere acquistata sia singolarmente sia all’interno di miscele specifiche: si tratta di supplementi che possono lavorare in sinergia anche tutti insieme. È importante comunque prenderli dai 15 ai 45 minuti precedenti l’inizio dell’allenamento a seconda del principio attivo.

La creatina è il più ricercato ed efficace supplemento sportivo presente sul mercato perché aiuta i muscoli ad avere più energia e rigenerarla più velocemente, riuscendo ad eseguire più ripetizioni e guadagnando massa magra e forza. Un dosaggio consigliato per limitare al massimo l’effetto volumizzante dato dalla ritenzione idrica è pari a 3 g quotidiani per un ciclo dalle quattro alle sei settimane, da utilizzare preferibilmente dopo la stagione estiva.

La beta alanina è un aminoacido che migliora i livelli di carnosina muscolare, con il vantaggio di tamponare l’acidità generata durante gli allenamenti più intensi e consentendo di allontanare il senso di fatica dalle ultime ripetizioni. Le donne più sensibili potranno sperimentare un leggero formicolio che dipende dal quantitativo, tuttavia si tratta di una reazione assolutamente normale: ogni dose da 1,6 g, specialmente in abbinamento alla creatina, consente di perdere più grasso corporeo, acquistare più muscolo e una maggiore resistenza nel sollevamento di pesi.

Dall’arginina alle vitamine del gruppo B: ecco come rendere più efficiente l’allenamento

L’arginina può essere aggiunta alla propria routine di supplementi naturali con un dosaggio di 500 – 1000 mg al giorno per fare in modo che più nutrimento raggiunga la muscolatura durante il momento dello sforzo, aiutando le fibre nella crescita e nella riparazione delle stesse.

La caffeina è uno dei principi attivi energizzanti più utilizzati in assoluto per via dell’ottimo rapporto tra benefici e costi. Grazie alla caffeina i livelli energetici restano più elevati e per un periodo di tempo più lungo consentendo allenamenti più performanti, un maggiore focus mentale nonché una migliore reattività. Il dosaggio tipicamente suggerito varia dai 100 ai 200 mg a seconda della personale sensibilità al principio attivo.

Le vitamine del complesso B ed in particolare la B6 e la B12 sono quelle più integrate per la loro capacità di migliorare i processi energetici. La vitamina B6 è coinvolta nel metabolismo dei carboidrati e soprattutto delle proteine e aiuta la formazione degli aminoacidi, fondamentali per la costruzione muscolare. Chi pratica sport in maniera regolare e intensa ha un fabbisogno superiore di questa vitamina che può essere soddisfatto facilmente grazie ad un integratore specifico. La vitamina B 12 è coinvolta anch’essa nel metabolismo dei nutrienti ed in particolare dei carboidrati nonché nella qualità delle trasmissioni nervose che regolano le contrazioni muscolari, la capacità di coordinarsi e la crescita della massa magra. Migliora la sintesi degli acidi grassi Omega e la produzione energetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *